banner

Azienda Agricola Bilotti

Storia e territorio

Maurizio Bilotti è il titolare e conduce direttamente, con l’aiuto dei suoi familiari e di maestranze specializzate, l’azienda agricola di circa 150 ettari in agro di Mongrassano, in provincia di Cosenza, affacciata sulla media Valle del Crati. L’Azienda, già a prevalente indirizzo olivicolo fin dai primi del ‘900, quando fu acquistata dagli avi dell’attuale titolare, conta oltre alle duemila piante secolari, altre diecimila piante circa in forma specializzata, impiantate negli ultimi venti anni. Gli uliveti sono posizionati sulle pendici ben esposte a meridione, che degradano dai 200 mt slm dei colli più alti ai 95 mt slm della piana della media valle del Crati. Le piante secolari sono tutte della varietà Carolea. La Carolea è la più importante e presente fra le cultivar calabresi. Nella convinzione che solo da un prodotto sano e nutrito si possa ottenere una grande qualità nel prodotto finale, nel rigoroso rispetto del disciplinare di agricoltura biologica cui l’Azienda è sottoposta, si pone massima cura nella coltivazione degli uliveti avvalendosi esclusivamente delle proprie maestranze specializzate, dalla coltivazione meccanica alla raccolta, passando per le delicate fasi di potatura e trattamenti fitosanitari.

Olio extravergine Bilotti

Azienda Agricola Maurizio Bilotti

Tradizione

Azienda Agricola Maurizio Bilotti

Qualità

Azienda Agricola Maurizio Bilotti

Esperienza

Il nostro olio

Le olive provengono tutte da uliveti di proprietà o comunque coltivati e raccolti in proprio. La raccolta inizia a partire dalla prima decade di ottobre e si conclude entro fine dicembre. Punto di forza del processo di produzione è rappresentato dal frantoio aziendale. L’Azienda, con l’esperienza acquisita negli anni, ha selezionato due grandi tipologie di olio. Entrambe appartengono alla categoria "extravergine di oliva", ottenute esclusivamente dalle proprie olive raccolte nella campagna relativa all’annata di commercializzazione. Sono entrambi prodotti caratterizzati da sensazione di fresco, integrali non filtrati artificialmente, quindi hanno aspetto più o meno velato. La velatura tende a diminuire con il passare del tempo, così come il colore che vira dal verde intenso al color oro. È assolutamente normale in un olio non filtrato artificialmente il deposito sul fondo di residui più o meno significativi. Le due tipologie sono il Primolive (maggiore dotazione di polifenoli e quindi maggiore potere antiossidante, i suddetti polifenoli si esprimono al palato con i caratteristici sentori di piccante e amaro) e il Classico (l’olio presenta aromi più armonici ed equilibrati, un fruttato meno intenso, con note di amaro e piccante meno decise).

#aziendaagricolabilotti

Desc

prodotti

per pagina
Desc

prodotti

per pagina
Feedback
Prezzo :
   (0)
Valore :
   (0)
Quality :
   (0)
Valutazioni
Nessuna valutazione o commento è stato ancora inserito
Slava Yurthev Copyright
To Top